Economia

La Vespa spegne 75 candeline con un'edizione speciale

Milano, 22 apr. (askanews) - Il brevetto del progetto dell'ingegnere Corrado D'Ascanio venne depositato il 23 aprile del 1946. Oggi Vespa festeggia 75 anni e raggiunge lo straordinario traguardo di 19 milioni di esemplari prodotti a partire dalla primavera del 1946 nello storico stabilimento Piaggio di Pontedera.

Una icona del made in Italy, che ha saputo rinnovarsi sempre rimanendo fedele ai suoi valori originali, e il cui successo si misura in oltre un milione e 800mila veicoli prodotti dalla Piaggio negli ultimi dieci anni. A metà degli anni 2000 la produzione annua di Vespa era attestata intorno alle 50mila unità, da allora una crescita costante e spettacolare l ha portata a superare quota 100mila nel 2007 e le 200mila dal 2018.

Per il suo 75esimo compleanno Vespa si presenta in una serie speciale Vespa 75th, disponibile per Vespa Primavera (nelle cilindrate 50, 125 e 150 cc) e per Vespa GTS (nelle cilindrate 125 e 300 cc), limitatamente al 2021.

La scocca di Vespa 75th si colora di un inedito metallizzato Giallo che, studiato espressamente per questa serie, reinterpreta in chiave contemporanea cromie in auge negli anni Quaranta. Sulle fiancate e sul parafango anteriore compare il numero 75 in una tonalità più accentuata, a creare un elegante tono su tono, come anche nella vista frontale dove la tradizionale "cravatta" è rifinita in tinta opaca giallo pirite.

Riproduzione riservata ©
loading...