Economia

La famiglia Agnelli punta sul lusso e compra il 24% di Loboutin

Milano, 8 mar. (askanews) - Exor e Christian Louboutin hanno annunciato l'ingresso della holding della famiglia Agnelli nel capitale della grande casa della calzatura di lusso. Exor ha acquistato il 24% delle quote con un investimento di 541 milioni di euro. L'ingresso nel capitale, previsto per il secondo trimestre di quest'anno, darà alla holding due consiglieri di amministrazione su sette. La partnership, afferma una nota congiunta, ha l'obiettivo di "accelerare la prossima fase dello sviluppo" di Louboutin.

Fondata nel 1991, Christian Louboutin è diventata uno dei grandi nomi del lusso globale, famoso per le sue scarpe da donna con la suola rossa e protagonista di una diversificazione di successo nella calzatura uomo, negli accessori in pelle e nel beauty.

Christian Louboutin ha 150 negozi del suo marchio in 30 Paesi, un'importante rete di rivenditori all'ingrosso e sta rapidamente sviluppando le sue capacità di ecommerce. Ma, secondo la nota diffusa dalle aziende - c'è uno spazio significativo di espansione geografica della presenza del marchio, in particolare in Cina.

Riproduzione riservata ©
loading...