Economia

In Calabria 128 milioni di fondi Ue in borse di studio per università, conservatori e accademie

di Donata Marrazzo

La Regione Calabria mette in atto un progetto strategico per l'alta formazione finanziato con fondi europei e fondi Pac (Piano di azione per la coesione) che vale complessivamente 128 milioni di euro. Coinvolti tutti gli atenei, quello di Cosenza, di Catanzaro e di Reggio Calabria, compresa l'università per stranieri Dante Alighieri.
Borse di studio per il 100% degli aventi diritto
Attivate più di 10mila borse di studio per gli studenti capaci e meritevoli ma privi di mezzi o con disabilità: un impegno di 35 milioni euro negli ultimi 4 anni, per il 100% degli aventi diritto. Oltre 400 iscritti sostenuti per l'accesso a master di I e II livello con 3 milioni di euro. Più di 12 milioni di euro per assegni di ricerca e dottorati. Ventotto percorsi professionalizzanti e 188 voucher erogati a copertura delle spese di iscrizione e delle indennità di tirocinio per l'anno accademico 2018/2019. Undici percorsi di formazione e circa 295 voucher, invece, per l'anno in corso. Più di 7 milioni di euro per 55 assegni di ricerca e progetti di internazionalizzazione.
Riproduzione riservata ©
loading...