FESTIVAL DELL’ECONOMIA

Illy: “Guerra e Covid sono acceleratori della transizione ecologica”

“Se anche dovessimo avere un ostacolo nel breve, tutti concordano che questa crisi della guerra e del Covid sarà un immenso acceleratore della transizione ecologica. Questo perché i punti più toccati da questa guerra sono l'energia e l'alimentare, ossia la prima causa di impatto ambientale e la prima necessità di sopravvivenza per i cittadini. Tutti i Paesi reagiscono dunque alla ricerca dell'autosufficienza, sia energetica che alimentare. Le energie rinnovabili sono diventate significativamente meno care di quelle fossili e sono per di più a zero emissioni. Quindi solo un pazzo potrebbe pensare adesso di aumentare il ricorrere a una fonte energetica che appartiene al passato. E questo è confermato dai fatti, perché è arrivata dall'Europa una manovra molto illuminata che è il Pnrr che mette in condizione l'Italia di salvare i suoi conti solamente se intraprende un percorso virtuoso di transizione ecologica”. Lo ha detto Andrea Illy, Co-Chair Regenerative Society Foundation intervenuto al panel “Cambiare il modello di sviluppo per la transizione ecologica passando dalle parole ai fatti” al Festival dell'Economia di Trento.

Per approfondire
Lo speciale Festival Economia di Trento
Riproduzione riservata ©
loading...