Economia

Il bus senza autista sbaglia al massimo di un centimentro

Il mezzo è destinato a mandare in pensione la targhetta «Vietato parlare al conducente» che ancora si trova su molti mezzi pubblici. La sperimentazione si svolge a Merano, dal 25 novembre al primo dicembre, ed è la prima in Italia – aperta al pubblico e su percorso urbano – di un bus a guida autonoma, senza conducente. Il mezzo elettrico – fornito da Navya, azienda francese fra i leader mondiali per la guida autonoma - è capace di “leggere” il percorso, con la massima sicurezza.Per approfondire
A Merano arriva il bus a guida autonoma. Niente volante, sbaglia al massimo di un centimetro
Riproduzione riservata ©
loading...