Economia

Flp: "Innovare la Pa per rilanciare il sistema Italia"

  • 01:54

Roma, 18 nov. (askanews) - "Innovare la Pubblica Amministrazione per rilanciare il sistema Italia", è il tema del quarto Congresso della Federazione Lavoratori Pubblici (Flp) che si è svolto a Salerno.

La Federazione, come ha spiegato il suo segretario generale, Marco Carlomagno, immagina pubbliche amministrazioni moderne, che dialoghino tra loro e con gli utenti. "Riportare al centro dell'azione politica la persona, il cittadino, non mantenere la macchina burocratica attuale che è frutto di un patto scellerato tra cattiva politica, cattivo sindacalismo e cattiva amministrazione. Oggi - ha sottolineato Carlomagno - il cittadino per affermare un proprio diritto è costretto a fare il giro di venti amministrazioni diverse per comporre un puzzle di tante autorizzazioni. Sono le carte che devono correre, non i cittadini".

Il messaggio che emerge dal Congresso è questo: "Ridare centralità al cittadini, ripartire dai bisogni, far dialogare le pubbliche amministrazioni e mettere i cittadini in grado di interloquire con un'unica pubblica amministrazione".

Governo e Parlamento, in queste settimane alle prese con la legge di bilancio, dovrebbero dare un segnale chiaro che vada nella direzione di indicare "una visione, un programma chiaro per i prossimi cinque anni, per il futuro, in cui ci dicano cosa vogliono realizzare se per loro è importante rimettere a centro i bisogni delle persone oppure limitarci al welfare che possiamo permetterci. Devono riportare un'idea di come vogliano far funzionare le pubbliche ammnistrazioni al servizio dei cittadini".

Riproduzione riservata ©
loading...