Economia

Descalzi (Eni) conferma azzeramento gas russo da inverno 2024-25

Roma, 23 gen. (askanews) - Sulle previsioni per l'azzeramento delle forniture di gas russo "sono positivo", il percorso potrà arrivare a compimento "nell'inverno 2024-25, direi che continuando così le cose andranno nel verso giusto": lo ha detto l'amministratore delegato dell'Eni Claudio Descalzi, a margine della visita della presidente del Consiglio Giorgia Meloni ai giardini "Enrico Mattei" ad Algeri.

Per quanto riguarda le forniture di gas dall'Algeria, "noi aggiorniamo gli accordi annualmente sulle quantità, che sono state rispettate: sono stati dati piu di 3 miliardi di metri cubi e altri 3 miliardi nel 2023 e poi altri ancora. Bisogna pensare che solo 2 anni fa l'Algeria dava all'Italia circa più o meno 21 miliardi di metri cubi, adesso ha dato 25 miliardi, arriveremo a più di 28 miliardi l'anno prossimo e poi nel 24-25 supereremo ancora. È davvero un partner strategico che sta aiutando molto l'Italia", ha concluso.

Riproduzione riservata ©
loading...