Economia

Covid-19, Giorgetti: elementi per fiducia su produzione vaccini

Roma, 4 mar. (askanews) - "Credo ci siano elementi che delineano un futuro, per quanto riguarda la produzione di vaccini in Italia e in Europa, che possano ispirare fiducia". Così il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, al termine dell incontro con il commissario europeo al Mercato interno con delega ai vaccini Thierry Breton, sui vaccini contro il Covid.

"Nessun paese europeo può dirsi autonomo sulla produzione del vaccini. Speriamo da qui alla fine dell estate - ha spiegato - di poter vaccinare tutti i cittadini europei"

"A fine anno - ha aggiunto - la capacità di produzione di vaccini in Europa sarà tra 2-3 miliardi di dosi all'anno. Alla fine di quest'anno l'Unione europea sarà il primo continente per la produzione di vaccini al mondo. Quindi tra Ue e Usa si potranno contare su 5 miliardi di dosi, per noi, ma anche per tutto il mondo".

"Usciremo dalla crisi - ha concluso il commissario europeo - ne sono convinto. Riusciremo a completare la campagna vaccinale, che è indispensabile".

Riproduzione riservata ©
loading...