Economia

Consulti medici sul cellulare: la telemedicina di DaVinci alternativa a Google

Tra i motivi più frequenti di diagnosi sbagliate, oggi, c'è la ricerca della sintomatologia su internet: piuttosto che aspettare ore al pronto soccorso o pagare una vista da uno specialista, in molti si rivolgono a Google. Con il rischio di non risolvere il problema e procrastinare la fase di cura. DaVinci, startup fondata da tre giovani italiani, ha lanciato una piattaforma per computer e smartphone in grado di fornire visite mediche da remoto in soli 20 minuti.
Invece di diventare pazienti di ricerche online, chi non vuole andare in uno studio medico, adesso, può svolgere una visita in videochiamata. Funziona così: una volta effettuata l'iscrizione al portale DaVinci Salute, cliccando sul pulsante “parla con un dottore” si viene indirizzati a uno specialista che collabora con DaVinci. Il medico visita il paziente e valuta se invitarlo a recarsi fisicamente da uno specialista o in ospedale oppure rilasciargli una ricetta medica, digitale e inviata tramite app.
DaVinci si pone come soluzione intermedia tra l'autodiagnosi e il classico consulto medico, con le sue annose problematiche: tempi d'attesa lunghi, anche per ottenere la prescrizione di un farmaco che si conosce bene dal proprio medico di base, costi elevati del settore privato e pronto soccorso congestionati. Il teleconsulto ha una tariffa media di 20 euro. Non solo medicina, la startup si appoggia anche a un pool di psicologi che offrono i propri servizi utilizzando la stessa tecnologia.
L'obiettivo è fornire un accesso facilitato ai servizi sanitari a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo. DaVinci, per lo sviluppo della tecnologia che consente la velocità, la qualità e la privacy dei consulti, ha ottenuto finanziamenti nazionali ed europei. Dal bando Intraprendo del Por Fesr 2014-2020 Regione Lombardia ha ricevuto 65mila euro. Dal fondo Smart & Start, del Pon 2014-2020 per imprese e competitività, ha ottenuto 320mila euro .
LEGGI ANCHE:
Medici di base, negli studi la staffetta generazionale
Riproduzione riservata ©
loading...