Cultura

Vasco Rossi, "Non siamo mica gli americani" rivive 40 anni dopo

  • 02:51

Roma, 23 set. (askanews) - A 40 anni dall'uscita, Sony Music (Legacy) celebra "Non siamo mica gli Americani!", il secondo disco di Vasco Rossi, con la speciale edizione da collezione della serie R> PLAY dedicata ai 40esimi anniversari dei suoi album da studio.

"Non siamo mica gli americani. Il titolo è una frase di una canzone... sul militare... giocavo e scherzavo sul fatto che il militare era un problema di perdita di tempo. Da notare che poi il militare io non l'ho fatto", afferma Vasco.

Gli otto brani che lo compongono affrontano tematiche a lui care e che svilupperà in seguito, dall emarginazione al pregiudizio, dalla solitudine alla ribellione. Il disco non vendette un granchè, ci vorranno almeno altri tre album per il successo nelle vendite. Con questo disco ha inizio la sua vera attività live: dopo il primo concerto in Piazza Maggiore a Bologna si moltiplicano le richieste in Emilia Romagna. Fu anche notato da Renzo Arbore che lo volle a L altra domenica dopo averlo visto esibirsi in "(per quello che ho da fare) faccio il militare", la canzone che ispira il titolo dell album ("i miei titoli erano sempre lunghi perché volevo esprimere il concetto intero delle mie canzoni")

Realizzato in collaborazione con Chiaroscuro Creative, che da sempre si occupa dei progetti editoriali e dell immagine di Vasco, "Non siamo mica gli Americani! R>PLAY Edition 40th " verrà pubblicato in tre versioni: un preziosissimo cofanetto Deluxe da collezione, in edizione limitata numerata, che include un libro di 112 pagine, scritto dal giornalista e critico musicale Marco Mangiarotti, con molte foto e contenuti inediti ed esclusivi, l album originale a 33 giri 180gr; il 45 giri "Albachiara/Fegato, fegato spappolato", il CD in versione vinyl replica, la musicassetta e una bandiera personalizzata; un hardcoverbook di 32 pagine con contenuti esclusivi + CD; un LP - LONG PLAYING originale (180gr.) rimasterizzato.

Riproduzione riservata ©
loading...