Cultura

Vasco infiamma il Circo Massimo: "Stop alla guerra"

Milano, 12 giu. (askanews) - Sulle note di XI Comandamento è partita la prima delle due date romane di Vasco al Circo Massimo. Oltre 70mila fan in delirio per il Komandante che a Roma fa il pienone (140mila persone tra le due date). 27 brani per quasi tre ore di musica: Roma ha atteso questo momento da due anni. Il concertone infatti è stato rimandato a causa del Covid. Un palco immenso e maxi schermi con la scritta Vasco e la gigantografia del rocker in cima all'immensa area presa d'assalto fin dalle prime ore di questa mattina. "Ciao a tutti. Ben trovati. Ben arrivati. Finalmente di nuovo insieme Finalmente al Circo Massimo", le prime parole del rocker di Zocca al pubblico.

Poi la condanna della guerra: "Stop the war, viva la pace, dove c'è musica c'è pace".

Nel finale tripudio di fuochi di artificio, per uno spettacolo unico.

Riproduzione riservata ©
loading...