Cultura

Su Sky e Now Tv arriva Perry Mason sui primi anni dell'avvocato

Milano, 10 set. (askanews) - Veterano della Prima guerra mondiale con disturbo da stress post-traumatico, alcolista cronico, un matrimonio distrutto alle spalle: è un Perry Mason inedito e sorprendente quello raccontato nella nuova miniserie HBO in partenza venerdì 11 settembre alle 21.15 su Sky Atlantic e Now Tv. Prodotta da Robert Downey Jr. e sua moglie Susan Downey, la serie sarà disponibile con tutti i suoi otto episodi dallo stesso giorno on demand su Sky e in streaming su NOW TV.

Il leggendario avvocato dei romanzi di Erle Stanley Gardner, fra i personaggi più celebri del mondo della letteratura e del piccolo schermo, rivive così, più oscuro che mai e con le fattezze di Matthew Rhys (The Americans) - anche produttore, in questo raffinato noir che il Guardian ha definito "intenso, sbalorditivo e macabro" e che per Indiewire è, addirittura, "un noir di lusso che è probabilmente la miglior serie tv mai realizzata". Ambientata nella Los Angeles degli anni successivi alla Grande Depressione, la serie racconta gli inizi della carriera di Mason, rappresentato per la prima volta nei panni di investigatore privato e non ancora di avvocato. Nello straordinario cast, insieme a Rhys, anche l attrice vincitrice dell Emmy Tatiana Maslany (Orphan Black) nei panni di Sorella Alice; John Lithgow che interpreta l avvocato E.B. Jonathan, Chris Chalk (When They See Us) nel ruolo del poliziotto Paul Drake, Shea Whigham (Boardwalk Empire) e Juliet Rylance (The Knick).

Riproduzione riservata ©
loading...