Roma, (askanews) - "Separarsi con amore si può" (edizione Aracne): è il titolo del libro di Maria Luisa Missiaggia, avvocato matrimonialista ed esperta di diritto di famiglia. Una guida pratica per coppie in crisi o in via di divorzio, un vero e proprio manuale per essere felici nella separazione, che spiega passo dopo passo come affrontare un momento così difficile, in maniera costruttiva:

"Dico sempre ai miei clienti che anche separarsi, anche finire un amore è necessario avere un metodo e quindi gestire il conflitto nell'interesse dei bambini, se ci sono, ma anche nell'interesse personale, proprio della coppia, perché non si trascenda in quel trash del litigio che per anni ha occupato le stanze giudiziarie" spiega Missiaggia.

Questa è la seconda edizione del libro, dopo una prima edizione in e-book (Separarsi con amore, 2011) quando ancora non esisteva la legge sul divorzio breve (2015). Missiaggia insieme ad un team di esperti, psicologi e psicoterapeuti di "Studiodonne", laboratorio al servizio della famiglia, si adopera dal 2004 per risolvere le situazioni di crisi nelle coppie durante la separazione: "L'esigenza nasce proprio dal fatto di fare evolvere le persone visto che c'è la separazione e c'è il divorzio, insegnare alle persone a farlo in modo decente. Se da un lato abbiamo una legge che ci consente di separarci in 10 giorni ma non abbiamo il metodo per farlo, la legge è difficile da applicare. Addirittura ci sono anche dei casi in cui le persone pensano che non sia possibile, non sia vero, sia assurdo trovare un accordo di separazione in 10 giorni, invece è così".

E per chi non ce la fa... "Per chi non ha capito bene che separarsi con amore è meglio che litigare c'è la nuova pubblicazione di 'Quanto ti costa litigare' dove verrà espressamente indicato alle persone il costo di una lite, non solo da un punto di vista economico, ma anche personale, psicologico e con tutte le ripercussioni che ci sono".