Cultura

Scorsese sul red carpet a Roma: "Io e De Niro come una famiglia"

  • 01:08

Roma, 21 ott. (askanews) - Martin Scorsese sul red carpet della Festa del Cinema di Roma per la proiezione del suo attesissimo "The Irishman", che arriverà in sala e in streaming su Netflix da novembre.

"Credo sia più la storia di un uomo e credo che la storia fa da sfondo al film, che è una specie di specchio del viaggio che fa la sua anima nel film, in tutta la sua vita", ha spiegato il maestro fermandosi a parlare con i giornalisti.

Il film, che dura 210 minuti ed è il più lungo della filmografia del regista italo-americano, è un'epica saga sulla criminalità organizzata nell America del dopoguerra: una storia raccontata attraverso gli occhi di Frank "The Irish Man" Sheeran, veterano della Seconda Guerra Mondiale, imbroglione e sicario, interpretato da Robert De Niro.

"Ho avuto un'incredibile fortuna con grandi attori, è la solita cosa che si dice, ma in questo caso è vero. Ho attori fantastici, che avrebbero fatto tutto per me, e con De Niro e Harvel Keitel, abbiamo iniziato quando eravamo amici, così era facile. Mio padre e mia madre recitavano con loro, era un po' come una grande famiglia".

Riproduzione riservata ©
loading...