Cultura

Sanremo seconda serata, fra Zalone Pausini e Iva Zanicchi

Sanremo, 3 feb. (askanews) - Dopo 21 anni torna sul palco dell'Ariston e dopo la vittoria con "Luce", Elisa infiamma l'Ariston e conduce la classifica generale della giuria della stampa. La seconda serata del Festival di Sanremo scorre tra le lacrime di Lorena Cesarini, le risate per Checco Zalone. Il fil rouge: quello di porre l accento sul tema dell integrazione, della diversità, della lotta alla discriminazione.

Amadeus è accompagnato sul palco dell Ariston dall attrice di Suburra Cesarini: "Mi sento italiana. Ne vado fiera. Ma per molti resto diversa perché sono nera". Le risate arrivano per lo show di Checco Zalone che trasformandosi in un virologo cugino di Al Bano si esibisce nel brano-parodia "Pandemia ora che vai via".

Tra i 13 artisti in gara emozionano Elisa e la graffiante Emma. Standing ovation per Iva Zanicchi: pubblico in piedi e lunghi applausi per la signora che arriva al Festival per la sua undicesima volta. Ad aprire la serata invece è stato l omaggio a Monica Vitti.

Superospite della serata Laura Pausini che ha interpretato il suo nuovo brano "Scatola". Sarà lei, insieme a Mika e Alessandro Cattelan, a presentare l edizione Eurovision 2022 che quest anno, dal 12 al 14 maggio, si terrà in Italia, a Torino.

Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione