Cultura

Roberto Saviano racconta Daphne Caruana Galizia, la giornalista uccisa per le sue inchieste

di Serena Uccello

Il 16 ottobre di due anni fa a Malta veniva uccisa la giornalista Daphne Caruana Galizia. Con il suo omicidio l'Europa “scopre” la pericolosità dei traffici illeciti che ruotano attorno all’isola del Mediterraneo e soprattutto la fragilità dei giornalisti anche dentro i suoi confini. Oggi le parole di Daphne Caruana Galizia sono state raccolte e pubblicate, in Italia, in un libro dal titolo “Dì la verità anche se la tua voce trema”. Il testo inaugura la collana Munizioni di Bompiani, curata da Roberto Saviano, che dai microfoni di Radio 24 ha presentato il saggio.
Riproduzione riservata ©
loading...