Cultura

Pasqua, Bruno Bozzetto: do voce agli agnelli per difendersi

Roma, 13 apr. (askanews) - Animal Equality ha lanciato un video di sensibilizzazione contro il consumo di carne di agnello che vede tra i protagonisti il famoso disegnatore e regista Bruno Bozzetto. "Nel mio lavoro cerco di mettermi nei panni degli animali, cercare di pensare come loro possono vedere il mondo, possono soprattutto vedere l'uomo e quello che facciamo loro", a raccontato Bozzetto, nel video girato presso il Rifugio Miletta che ospita gli animali in un ambiente protetto e a loro dedicato.

"Quando disegno gli agnelli, anche qui cerco di mettermi nei loro panni e mi viene assolutamente istintivo rappresentarli come bambini. Il disegno ti facilita perché l'agnello ha anche un'immagine bella, simpatica, molto calda. Naturalmente la cosa diversa, forse, è che io do loro una voce, e questa è una cosa importante, cercare di difenderli usando la voce che loro non hanno", ha sottolineato.

Soloì nel periodo di Pasqua - ricorda Animal Equality - sono 300.000 gli agnelli che vengono portati al macello per finire sulle tavole degli italiani.

Con la campagna "Salva un agnello", Animal Equality intende chiedere ai consumatori di fare la propria parte per gli animali provando alternative a base vegetale per ridurre o eliminare il consumo di carne e mettendo così fine al consumo di agnelli, cuccioli spesso ancora non svezzati che vengono sottratti alle proprie madri per affrontare viaggi estenuanti esposti a freddo, fame e stress fino alla loro macellazione.

Riproduzione riservata ©
loading...