Cultura

Paola Perego conduce "Il filo rosso": racconti di vita e emozioni

Roma, 18 nov. (askanews) - Un viaggio nell'universo dei sentimenti e delle emozioni. Si chiama "Il filo rosso" il nuovo programma di Paola Perego, in onda dal 21 novembre (alle 14) su Rai2 dopo la partenza ritardata a causa del Covid-19 che ha colpito la conduttrice, ora guarita ma preoccupata per la sua famiglia che sta combattendo con il virus, in particolare i genitori anziani.

"Il filo rosso è un filo invisibile che unisce la vita di persone che si vogliono bene e si amano, persone che possono non vedersi per anni, essere lontane, ma il filo c'è e unisce i loro cuori. A volte si può rompere questo filo, ma se è vero e importante si deve ricostruire e ci si riesce".

Storie vere e quotidiane nel nuovo format, a cui la stessa Perego ha contribuito a ideare e scrivere.

00.36-00.58 "Noi tratteremo tutti i temi, raccontiamo la vita di tutti i giorni, le problematiche delle persone, storie belle da raccontare, commoventi, divertenti, ci saranno sempre sapori diversi ma è quello che a tutti noi capita vivendo".

In ogni puntata una storia principale raccontata dai protagonisti, affiancata da altri episodi, avvenimenti, testimonianze. Non ci saranno ospiti fissi ma interverranno personaggi famosi. "Non vogliamo strafare; sono racconti di vita, di emozioni, persone che si raccontano, che hanno problemi e noi faremo di tutto per risolverli, tutti argomenti che ci porteranno a confrontarci con la vita degli altri, come si fa normalmente con gli amici e la famiglia nella quotidianità".

Riproduzione riservata ©
loading...