Cultura

Oscar 2020: i vincitori della serata

di Stefano Biolchini e Andrea Chimento

Oscar 2020: Il vincitore assoluto è “Parasite”, primo lungometraggio in lingua non inglese a trionfare come miglior film agli Oscar. Ed è storia del cinema, con altre tre statuette pesanti che vanno al film sudcoreano: il premio per la miglior regia a Bong Joon-ho, il miglior film internazionale (l'ex “straniero”) e quello per la migliore sceneggiatura originale. L'Oscar per il miglior attore protagonista è andato a Joaquin Phoenix per “Joker”di Todd Phillips. Miglior attrice protagonista a Renée Zellweger per “Judy”. Migliore attrice non protagonista Laura Dern per “Storia di un matrimonio”, miglior attore non protagonista Brad Pitt in “C'era una volta a...Hollywood” di Quentin Tarantino. L'Oscar per la migliore sceneggiatura non originale a Taika Waititi per “Jojo Rabbit”
Riproduzione riservata ©
loading...