Cultura

Musica e design in Camillevolt di Marco Di Noia

Milano, 10 giu. (askanews) - Innovatore e sperimentatore, dopo i progetti discografici "Elettro Acqua 3D", "Leonardo da Vinci in pop" e "La sovranità dei robot", Marco Di Noia torna sulle scene con un brano realizzato con i giovani della Scuola di Design del Politecnico di Milano.

Gli studenti hanno identificato una maschera carnevalesca moderna di Milano che hanno chiamato "Camillevolt" ossia "che ha mille volti" un neologismo milanese. Io mi sono ispirato a questa ricerca per creare una canzone innovativa perchè porta un processo creativo allargato con diversi studenti e ha una visione giovanile della situazione con le forme del design. E' particolare perchè coinvolge dei laboratori come quello di maglieria e falegnameria che hanno degli strumenti con cui abbiamo composto le ritmiche del brano".

Dai rumori di macchine da cucire, fresatrici, presse, nascono le sonorità del brano, che uniscono il rock-elettronico a potenti ritmiche.

Riproduzione riservata ©
loading...