Cultura

Musica, "Accendino" il nuovo singolo del cantautore Mazzini

Milano, 27 gen. (askanews) - È stato realizzato con la tecnica dello stop-motion il video di "Accendino" (Romolo Dischi-Pirames International), il nuovo brano del cantautore Mazzini; una 'presa di coscienza' di quanto, alla fine, tutto segua un proprio percorso naturale e spesso non si possa fare altro che accettarlo, anche se questo ci può fa sentire inadeguati.

Il brano è una ritmata traccia indie pop fondata su un "ipnotico" sottofondo di piano e synth, in cui si inserisce una batteria molto incisiva. La voce, "metallica" e "asciutta" sulle strofe, è arricchita dai cori sui ritornelli e sul bridge.

"Ho scritto questo brano il giorno in cui ho ritrovato nel cruscotto della mia auto un accendino dimenticato da una ragazza per cui ho provato dei sentimenti - ha raccontato l'artista - ripensando alla storia mi è venuta voglia di parlare di quanto io mi sentissi fuori luogo e non perdessi occasione per tenere comportamenti che complicavano ancora di più il mio stato d'animo. Ma, come sempre, alla fine ogni cosa trova da sola la propria strada".

Ad accompagnare il brano un video realizzato con l'utilizzo della tecnica dello "stop-motion" che immortala Mazzini in una sequenza di scene in cui dà vita alle parole del testo della canzone. In primo piano e in bianco e nero, egli compie una serie di azioni a tempo di musica su sfondi colorati, fumettistici e fotografie con richiami a un'estetica hip hop anni '90. Il tema che accompagna tutto il video è l'ironia, che tocca l'apice quando il cantautore "surfa" su un accendino. Regia di Claudio Chiavacci.

MAZZINI è un cantautore indie italiano che parla di tutte quelle cose che ci sono successe l'altro giorno. Ascoltarlo è come avere una conversazione con lui su ciò che fa parte della nostra quotidianità: amori andati bene e altri meno bene, gli amici, studiare, lavorare, la voglia di partire, la voglia di tornare. Nel 2020 Mazzini firma per Romolo Dischi, etichetta discografica romana, sotto la quale usciranno le sue prime canzoni registrate presso lo Studionero di Roma con la produttrice Marta Venturini (Calcutta, Paola Turci, Viito, Emma Marrone, Galeffi e tanti altri) e la collaborazione di Massimo Colagiovanni (chitarrista live di Marco Mengoni e produttore). "Coppia", disponibile dal 9 ottobre 2020, è il brano che segna il suo debutto, seguito dal nuovo singolo "Accendino".

Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione