Torna a Milano fino al 24 febbraio I Boreali, il festival organizzato dalla casa editrice Iperborea e dedicato alla cultura del Nord Europa. A inaugurare la quinta edizione del festival sarà Björn Larsson con il suo nuovo romanzo «La lettera di Gertrud»; con Larsson ci saranno Elisabeth Åsbrink autrice del successo internazionale «1947», e poi Gert Nygårdshaug con il suo giallo «L'amuleto» (SEM), Anne Cathrine Bomann scrittrice e psicologa danese al suo esordio con «L'ora di Agathe», l'antropologa norvegese Erika Fatland con «Sovietistan. Un viaggio in Asia centrale» (Marsilio) ed Erlend Loe, autore del romanzo di culto «Naif.Super». Non solo autori stranieri ma è in questi giorni in libreria per Iperborea l'italiano Leonardo Piccione con il suo «Il libro dei vulcani d'Islanda. Storie di uomini, fuoco e caducità».
PER SAPERNE DI PIÙ
Letteratura, cinema e musica del Nord Europa, torna «I Boreali»
Scopri il programma de I Boreali