Cultura

Internazionale a Ferrara, Zerocalcare ci racconta il nuovo libro

Ferrara, 5 ott. (askanews) - "Esce il 15 ottobre, si chiama Scheletri ed è un noir, un libro un po' più efferato degli altri, che racconta cose vere, però successe ormai una ventina d'anni fa a Roma e parla di tutta quella zona grigia che sta in mezzo alle narrazioni sulla Roma super criminale e la Roma bene. In verità, in termini di violenza nei rapporti umani esiste tutto un pezzo tra queste due Rome che si sovrappone, e io racconto proprio quella zona". Così Zerocalcare, il fumettista romano al secolo Michele Rech, ha raccontato ad askanews il suo prossimo libro, durante il festival Internazionale a Ferrara.

"Sicuramente - ha aggiunto - è una decostruzione di tutta quella retorica che vuole le periferie romane come il luogo del degrado assoluto in cui vige soltanto la legge del più forte oppure quella specie di mito del buon selvaggio in cui tutti sono buoni e si vogliono bene perché non è arrivato il denaro a corromperle".

Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione