LIBRI

Imparare a scrivere, imparare a leggere. Un oracolo per aspiranti narratori

di Serena Uccello

Cosa serve per imparare a scrivere? E' in libreria, pubblicato da Sonzogno, Oracolo manuale per scrittrici e scrittori di Giulio Mozzi. “E' una cosa – spiega Mozzi - nata quasi come uno scherzo: era il giugno dell'anno scorso, stavo in treno, stavo andando a Venezia – dove ha sede l'editore Marsilio, per il quale lavoro – e rimuginavo sul fatto che da tempo desideravo fare qualcosa che somigliasse alle Oblique Strategies di Brian Eno o almeno almeno al Libro delle risposte di Carol Bolt . La sostanza è: stai facendo qualcosa, devi prendere una decisione, hai un problema che non riesci a risolvere. Ti rivolgi al mazzo delle Oblique Strategies o al Libro delle risposte, peschi una carta a caso o apri una pagina a caso, e ci trovi un suggerimento, una domanda, una suggestione. Ti ci confronti”. Scopri allora le tue risposte.
Riproduzione riservata ©
loading...