Cultura

Il Ruggito del Coniglio crea il tormentone "Amuchina"

Roma, 25 feb. (askanews) - Il bene rifugio in questo momento, gli italiani lo sanno, non è l'oro, né il mattone, ma l'Amuchina, i cui prezzi sono saliti alle stelle. Il Ruggito del coniglio, su Rai Radio2, ha cercato di sdrammatizzare la situazione con un nuovo tormentone intitolato "Amuchina", scritto e interpretato da Max Paiella, parodia del noto pezzo di Fred Buscaglione.

"Di trovare l'Amuchina ognuno spera, se non l'hai ti guardan male pure al bar... l'impressione è che ci stanno speculando, è così che va avanti questo mondo", ha cantato Paiella.

Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione