Cultura

Grandi registi e superstar in arrivo a Venezia, da Pitt a Deneuve

  • 01:43

Roma (askanews) - In concorso alla Mostra di Venezia quest'anno ci saranno grandi autori, da Polanski a Soderbergh, ma la vera gara sarà quella tra le star. In prima linea Joaquin Phoenix, protagonista del film "Joker" di Todd Phillips, e Brad Pitt, astronauta nello spazio in "Ad Astra" di James Gray. Al centro della scena però nel giorno di apertura, il 28 agosto, ci saranno due donne: Catherine Deneuve e Juliette Binoche, nel ruolo di madre e figlia nel film del regista giapponese Kore-Eda, "La vérité.

Tra i ventuno film in concorso spiccano "Marriage story" di Noah Baumbach, che porterà al Lido Scarlett Johansson e Adam Driver, e l'attesissimo "J'accuse" di Roman Polanski che mostra sullo schermo l'affaire Dreyfus con Jean Dujardin e Louis Garrel. Ci sarà invece Meryl Streep ad indagare su una frode assicurativa nel nuovo film di Steve Soderbergh "The laundromat", con Gary Oldman e Antonio Banderas.

Il regista colombiano Ciro Guerra porterà a Venezia in concorso Johnny Depp e Robert Pattinson che recitano per la prima volta insieme nel film "Waiting for the barbarians", e fuori concorso arriverà anche l'ex fidanzata di Pattinson, Kristen Stewart, protagonista di "Seberg". Un'altra grande attrice, Penelope Cruz, sarà in gara con il nuovo film di Olivier Assayas "Wasp network".

Gli applausi più fragorosi però si attendono per i due protagonisti del cinema a cui quest'anno verrà assegnato il Leone d'oro alla carriera: l'attrice Julie Andrews e il regista Pedro Almodòvar.

Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione