Cultura

Gianmarco e Ricky Tognazzi:100% Ugo eventi e film in nome di papà

Roma, 25 lug. (askanews) - "Per il centenario di Ugo quest'anno a Torvaianica e Pomezia dal 20 al 28 agosto ce ne saranno di ogni: rassegna cinematografica della commedia con sei film di qust'anno con quattro premiazioni per il miglior film, attore, attrice, partecipazione, avremo ospiti Pupi Avati e Giovanna Ralli come amici e colleghi che ci verranno a omaggiare il 20 agosto, il 21 ci sarà la regata velica dedicata a Ugo dal villaggio Tognazzi verso Pomezia: poi due mostre fotografiche, una dedicata a Ugo privato e cinematografico in giro per Torvaianica, e una sul torneo di tennis di Ettore Costa per i 25 anni del torneo; inoltre gli ultimi due giorni lo 'scolapasta d'oro' si trasforma in 'padella d'oro', da torneo di tennis in torneo di padel con vecchi partecipanti e nuovi, amici, ospiti e grande divertimento in mome di Ugo".

Così Gianmarco Tognazzi racconta il festival che dopo il successo delle due precedenti edizioni, "Ugo Pari 30" del 2020 e "TrentUgo Tognazzi" del 2021, torna ad agosto a Torvaianica per omaggia uno dei grandi mattatori della commedia italiana, Ugo Tognazzi. Quest'anno per la ricorrenza dei 100 anni dalla sua nascita è stato ribattezzato 100% Ugo.

Un intero mese di festeggiamenti che il comune di Pomezia organizza in suo onore nel territorio a cui Tognazzi era tanto legato, in collaborazione con tutti i suoi figli, Ricky, Gianmarco, Thomas e Maria Sole, e con Stefania Bettoja, Laura Delli Colli e Simona Izzo. Tra mostre, appuntamenti sportivi, e appuntamenti gastronimici con i ristoranti impegnati a creare originali rivisitazioni delle ricette dell'"inventore della supercazzola", soprattutto tanto cinema nel nome di Tognazzi.

Ricky Tognazzi: "In segno di continuità con quella che è stata Torvaianica e quello che è oggi e sarà, e con quello che è stato il cinema italiano e quello che è in questo momento, faremo una rassegna di film di quest'anno e daremo premi intitolati ai vecchi titoli di papa: 'Romanzo popolare' andrà al miglior film, il premio 'Amici miei' verrà dedicato a due amici di papà, l'Ape regina' andrà all'attrice più bella e significativa dell'anno, 'I mostri' è dedicato all'attore protagonista e 'Il primo amore' è per la rivelazione dell'anno, per chi ha saputo esprimersi al suo meglio. Questa kermesse è dedicata ai 100 anni di papà e speriamo che il cinema ne compia altri cento meravigliosi come questo".

Riproduzione riservata ©
loading...