Cultura

Frankie hi-nrg ai giovani: via le "Nuvole" e uscite dal comune

Roma, 24 nov. (askanews) - Volare fra le "Nuvole" e cercare un'uscita, facendo dei propri limiti, o delle attuali limitazioni che ci tengono a casa, un'opportunità per aumentare la propria creatività. È il messaggio lanciato dal padre dell'hip hop italiano, Frankie hi-nrg mc con il nuovo singolo "Nuvole", pubblicato online a sorpresa il 17 novembre, e a seguire sulle piattaforme digitali (il 20 novembre) per la sua etichetta, Materie Prime Circolari. In trasferta a Roma, il rapper e produttore discografico, all'anagrafe Francesco Di Gesù, ci ha raccontato com'è nato il progetto:

"Le Nuvole rappresentano sicuramente l'angoscia, l'ansia, il panico dell'incertezza, il panico della paura del buio, ma se non ci si prende il tempo di far abituare gli occhi all'oscurità, non si vedranno mai i piccoli segnali, le piccole luci che devono essere seguite e che ci guideranno all'uscita", ha spiegato l'artista.

"Quando dico 'esser fuori dal comune, senza uscire dal Comune' è un invito, un incoraggiamento, un suggerimento, soprattutto ai più giovani a utilizzare i limiti come strumenti per aumentare la propria creatività. Bisogna fare come il wrestler, che sul ring, che è un limite, utilizza il ring come fionda per fare salti incredibili, che se non ci fossero quei limiti non potrebbe fare", ha esortato.

Nel video - da lui scritto, diretto e girato in completa autonomia con un'attrezzatura solitamente usata per gli sport estremi - il rapper si aggira dentro il suo claustrofobico appartamento, fuori i giovani:

"Hanno un'aria interrogativa, non sono tristi, aspettano una risposta, gli abbiamo appena consegnato le chiavi di un mondo malato e giustamente ci chiedono 'e mo' cosa ci dobbiamo fare?', davvero vi state defilando?".

Società e politica, cavalli di battaglia di Frankie hi nrg, anche sulla felpa che indossa (e che si vede nel videoclip), dove compaiono i volti di Nilde Iotti, De Michelis, Craxi, Berlinguer e molti altri:

"Questa felpa è una 'poppizzazione' di certe icone della politica, degli anni '70 e un pezzettino di anni '80 in Italia - ha spiegato - Indubbiamente li ho fatti tutti quanti dello stesso colore perché hanno un peso relativo nella mia fantasia che è assolutamente contiguo, trattandoli come icone. Poi giudizio di merito delle scelte politiche ed etiche è tutta un'altra cosa, no, no, alcuni dovrebbero proprio essere bruciati vivi da questa felpa!".

Prodotto a distanza tra Cremona e Città di Castello, il brano è impreziosito dalla traccia di scratch di Dj Stile (storico turntablist con cui Frankie hi nrg mc registrò il primo album "Verba Manent" del 1993) e dal basso di Saturnino:

"La storia è andata così: io per uscire a questo tunnel di Nuvole insieme a 'Fresco', Leonardo Beccafichi, il mio producer di Città di Castello, abbiamo iniziato a lavorare a delle cose, una delle quali era una versione di Nuvole e come capita abbiamo mandato a Saturno per avere un suo parere e la risposta è stata un file audio con una linea di basso", ha raccontato.

"É l'inizio di una cordata, bisogna veramente tenersi per mano per uscire da questa crisi", ha aggiunto.

Il montaggio è firmato da Patrizio Marone (Gomorra, Suburra, Romanzo Criminale) che nel 1997 curò il video della hit "Quelli che benpensano" (31 milioni di visualizzazioni su Youtube).

"Il suo ritmo, il ritmo che ha usato per suonare il suo di strumento, che è la console di montaggio, ha condizionato la mia carriera. Ho voluto quel tipo di bit per Nuvole, perché essere influenzato dal ritmo di Patrizio fa bene alla mia musica", ha concluso il musicista.

Riproduzione riservata ©
loading...