Cultura

Emma Marrone sul palco dell'Arena di Verona forte più che mai

Verona, 8giu. (askanews) - Ha atteso un anno per festeggiare i 10 anni di carriera che nel frattempo sono diventati undici, per questo Emma Marrone è salita sul palco dell'Arena di Verona con tutta la grinta di una leonessa. Una carrellata di successi che fanno conquistato il pubblico.

"Sono orgogliosa di quello che ho fatto perchè in un momento del genere è stata dura mettere in piedi un tour del genere. Abbiamo lavorato tutti tantissimo in questo duro esperimento".

Ma Emma dopo tanta attesa non si accontenta e torna con una raffica di novità. Oltre al singolo "Che sogno incredibile", insieme a Loredana Bertè, il 25 giugno esce l'album "Best of ME".

"Come ho scelto i brani? È stata un'impresa ardua perchè mentre lavoravo a "Best of ME" mi sono resa conto di quante canzoni è costellata la mia carriera musicale, un po' mi sono affidata ai pareri del pubblico e ho fatto delle scelte personali cercando di regalare un filo logico, artistico, umano e di cuore a chi vorrà prendere questo album che vi consiglio".

A Emma piace definirsi una ragazza con gli attributi, lo ha più volte dimostrato lottando tanto per conquistare il proprio posto nel mondo.

"Non mi piacciono i bilanci, non mi piacciono i numeri, quantificare le cose. Mi piace lasciare questo cerchio aperto e pensare che sono solo all'inizio. Questo è solo l'inizio per me, 10 anni sono stati una gavetta importante ma il meglio deve ancora venire".

Emma ha voluto fare un altro regalo a tutti i fan.

"Dal 15 giugno tutte le persone che non sono potute venire a vedermi in tour potranno vedere gratuitamente il mio show sulla piattaforma ITsART. Mi sembrava doveroso nei loro confronti. Grazie"

Riproduzione riservata ©
loading...