Cultura

EFA 2020, candidati "Martin Eden", Elio Germano e i D'Innocenzo

Roma, 10 ott. (askanews) - Ha ottenuto ben quattro nomination agli European Film Awards il film di Pietro Marcello "Martin Eden". E' candidato come miglior film europeo, per il miglior regista, per la sceneggiatura di Marcello e Maurizio Braucci e per la bellissima interpretazione di Luca Marinelli.

Ma Marinelli non è l'unico attore italiano arrivato ad ottenere la candidatura agli EFA, visto che tra i sei migliori interpreti europei c'è in gara anche Elio Germano per la sua straordinaria versione di Ligabue in "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti.

Un secondo nome italiano c'è anche tra i candidati al premio per la miglior sceneggiatura, ed è quello dei fratelli Fabio e Damiano D'Innocenzo per il loro "Favolacce".

Tra i migliori film in gara quest'anno ci sono fra gli altri "Corpus Christi" ci Jan Komasa, candidato per la Polonia agli Oscar, e "Un altro giro", appena presentato alla Festa del cinema di Roma da Thomas Vinterberg.

I vincitori di questa 33. Edizione verranno annunciati in una serie di serate-evento virtuali, in live streaming, dall'8 al 12 dicembre.

Riproduzione riservata ©
loading...