Cultura

Cosa sono i soldi, dialogo tra un ex bancario e un ex rapinatore

Da un lato Vincenzo Imperatore, ex manager di un grande gruppo bancario. Dall'altro Peppe De Vincentis, ex rapinatore. Entrambi napoletani, entrambi hanno cambiato vita, nel senso che Imperatore oggi è consulente contro gli abusi della finanza e De Vincentis è attore teatrale. Insieme sono i protagonisti de «La conversione», film di Giovanni Meola in concorso al Roma Independent Film Festival, dal 2 all'8 dicembre visibile su MYmovies.it. Un dialogo sui soldi e sul fare soldi in forma di documentario. Dopo decenni di reati e accumuli di danaro illecito, Peppe e Vincenzo si incontrano grazie alla macchina da presa di Meola. Nel 2013, il primo ha scritto l'autobiografia «Il campo del male» (Tullio Pironti Editore), nella quale ha raccolto i ricordi dell'adolescenza, il battesimo criminale, la detenzione in una dozzina di carceri, in sospensione tra confessione drammatica, sete di cocaina e ironia. Il secondo, ormai un fuoriuscito, nel 2014 ha pubblicato il memoriale-rivelazione «Io so e ho le prove» (Chiarelettere), caso editoriale con decine di migliaia di copie vendute.
Riproduzione riservata ©
loading...