Cultura

Cicutto: dal 2020 la Biennale ha creato nuove forme di convivenza

Venezia, 2 feb. (askanews) - "La Biennale ha dimostrato che con la cultura si possono creare nuove forme di convivenza, addirittura di convivenza con un virus malefico che all'inizio neppure conoscevamo. Noi abbiamo fatto dal settembre 2020 tutte le iniziative in presenza, dopo il Festival del Cinema, Danza, Musica e Teatro. L'anno scorso siamo riusciti a fare anche Architettura. I numeri dei visitatori ci hanno premiato, perché si erano auto-educati alla responsabilità dei comportamenti dovuti". Lo ha detto, a margine della presentazione della Biennale Arte 2022 il presidente dell'istituzione veneziana, Roberto Cicutto.

"Quindi io non penso che questa Mostra d'Arte segni la 'riapertura' della Biennale - ha aggiunto - penso che questa Mostra coroni un percorso iniziato nel 2020 e che ci auguriamo finisca presto".

Riproduzione riservata ©
loading...