Cultura

Chiude Internazionale Kids a Reggio Emilia: 8500 presenze

Reggio Emilia, 29 mag. (askanews) - Si è chiusa con 8500 presenze la seconda edizione di Internazionale Kids a Reggio Emilia, il primo festival italiano di giornalismo dedicato alle bambine e ai bambini. Organizzato dall'omonimo giornale, emanazione di Internazionale, che ogni mese porta in Italia il meglio della stampa straniera per giovani fra i 7 e i 13 anni, e dal comune di Reggio Emilia, la manifestazione ha fatto registrare anche quest'anno il tutto esaurito.

"L'esperienza che abbiamo fatto in queste due edizioni a Reggio Emilia - ci ha spiegato Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale - è stata molto interessante: incontrare questi giovanissimi lettori e lettrici e vederli di persona è stata una scoperta molto interessante".

Eventi, incontri, miniconferenze: nel corso delle giornate reggiane i più piccoli si sono avvicinati all'informazione e alle storie, spesso difficili, dell'attualità.

"Uno dei motivi per cui è importante parlare ai bambini di questi argomenti è che loro sono estremamente curiosi, vogliono saperne di più e spesso non hanno gli strumenti, non hanno nessuno con cui dialogare e sicuramente aver un giornale a disposizione è la cosa migliore. Abbiamo capito che il modo per trattarli è non nascondere la verità, essere molto chiari e molto diretti e nel caso dire prima che su un certo argomento non siamo preparati, quindi ci informiamo e poi ne parliamo di nuovo".

L'appuntamento è già fissato quindi per l'anno prossimo, sempre a Reggio Emilia, da sempre città dei bambini.

Riproduzione riservata ©
loading...