Cultura

Arriva in sala "L'acqua, l'insegna la sete - Storia di classe"

Roma, 20 nov. (askanews) - Una clip in anteprima di "L'acqua, l'insegna la sete - Storia di classe", l'ultimo film documentario di Valerio Jalongo ("Il senso della bellezza") che arriva al cinema il 22, 23 e 24 novembre.

Racconta la storia di Lopez, professore in pensione che ritrova in un vecchio giornale di classe "L'acqua, l'insegna la sete", una struggente poesia di Emily Dickinson che in pochi versi rivela come la vita ci insegni il valore delle cose. Lopez ha conservato tutto di quella classe (la prima E dell'Istituto Roberto Rossellini di Roma): compiti, temi, e il video diario girato insieme ai ragazzi quindici anni prima. Tanto lavoro e buona volontà, eppure molti ragazzi di quella classe avevano abbandonato prima del tempo, non avevano mai preso un diploma. Un amara sconfitta per la scuola e per chi ci si era dedicato con passione. Sull'onda di quella poesia e dei suoi ricordi, il prof. Lopez sente il bisogno di sapere cosa è rimasto di quegli anni passati insieme e parte alla ricerca dei suoi alunni, ormai trentenni. Soprirà che di loro fa il mestiere per il quale la scuola lo aveva preparato ma ognuno è cresciuto in una direzione diversa e imprevedibile, trovando in se stesso le risorse per reinventarsi.

Il film è stato presentato in concorso al 50esimo Festival Visions du Réel, al 42esimo Cinemed di Montpellier, al 18esimo Berlin Festival Zeichen der Nacht, al 18esimo Guangzhou Documentary Film Festival, ha ottenuto la nomination come miglior film al 56esimo Solothurner Filmtage, ed è stato premiato come Miglior film Giuria giovani a Visioni dal Mondo, Miglior Film e Miglior Sceneggiatura alla 22esima edizione di Inventa un Film. Scritto da Linda Ferri e Valerio Jalongo in collaborazione con Gianclaudio Lopez, è una coproduzione svizzera-italiana AURA Film, RSI Radiotelevisione svizzera, AMEUROPA International con RAI Cinema.

Riproduzione riservata ©
loading...