Cultura

All'asta la chitarra rotta nella notte in cui finirono gli Oasis

Milano, 19 apr. (askanews) - L'ennesima lite nel backstage, gli animi che si scaldano più del solito, insulti sempre più pesanti e infine una chitarra rotta che fa precipitare la situazione: così nel 2009 finirono per sempre gli Oasis, con una lite fra i fratelli Liam e Noel Gallagher poco prima di un concerto a Parigi che non si svolse mai. Ora la chitarra della notte in cui si sciolsero gli Oasis, nel frattempo aggiustata, viene messa all'asta, proprio a Parigi. Secondo la casa d'aste dal prezzo di partenza di 150mila euro si potrebbe arrivare fino a 500mila.

All'asta di Artpeges il 17 maggio insieme con la chitarra ci saranno altri memorabilia musicali fra cui un completo bondage di Martin Gore dei Depeche Mode e un vinile autografato da Jimi Hendrix.

Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione