Cultura

Addio a Loretta Lynn, leggenda della musica country

Hurricane Mills (Tennessee), 5 ott. (askanews) - La leggenda della musica country americana Loretta Lynn è morta all'età di 90 anni nella sua casa di Hurricane Mills, nel Teneessee. Icona dell'America rurale, figlia di un minatore, si era sposata a 15 anni diventando madre a 16 e nonna poco dopo i trent'anni, ma nonostante questo ha calcato i palchi di tutti gli Stati Uniti facendo ballare generazioni di americani con i suoi brani.

Grazie alla sua voce unica, potente e ricca di vibrazioni ha ottenuto nomination in 18 Grammy, vincendone tre. Ha registrato 60 album in studio. È stata 16 volte prima in classifica. Una delle sue hit più note uscita nel 1970 è l'autobiografica "Coal Miner's Daughter".

"La musica country è così importante. Loretta era un patrimonio nazionale. Una parte degli Stati Uniti è la musica country. Loretta è sinonimo di musica country" racconta Richard Gonzales, un fan che ha portato i fiori sulla stella dedicata a Loretta Lynn sulla Walk of Fame a Los Angeles.

Era riuscita a imporre il suo stile e la sua musica facendosi strada un mondo di musicisti uomini. Un destino simile all'altra icona del country, Dolly Parton che ha voluto ricordare l'incredibile talento di Loretta dicendo che erano come sorelle.

Riproduzione riservata ©
loading...