Milano, 18 ott. (askanews) - Dopo New York, Londra, Parigi, Tokyo, Hong Kong e Colonia, arriva in Italia "Home", la mostra nata dalla collaborazione tra FujiFilm e Magnum Photos. Ospitata negli spazi di Galvanotecnica Bugatti a Milano fino al prossimo 28 ottobre a ingresso gratuito, Home racconta la visione personale di "casa" di 16 fotografi Magnum che, utilizzando la medio formato Fujifilm Gfx 50S, hanno raccontato con il proprio stile e la propria sensiblità un tema tanto globale quanto intimo. Collettivamente, queste sedici brevi storie raccontate in 160 scatti ambientati in 10 Paesi diversi, creano un ritratto poetico e complesso di ciò che è "casa" e di ciò che può esserlo. Adrian Clarke, senior vice president, FujiFilm Electronic Imaging Products per l'Europa: "Abbiamo scelto Magnum perché siamo presenti nella fotografia da anni e Magnum è la più antica e famosa istituzione in questo campo. Volevamo lavorare con loro, è stato un sogno per tanti anni e siamo molto contenti dei risultati".

Raccontare il concetto di casa non è stato semplice per i fotografi Magnum come ha spiegato Ludovica Pellegatta - Development Manager Magnum Photos Italy: "Il senso è stato appunto raccontare per la prima volta Magnum dall'interno. Quindi è stata l'opportunità di poter riflettere su un tema dal quale solitamentei fotografi Magnum sono scappati, spesso per raccontare la vita degli altri. Un progetto che ha dato modo di riappropriarsi di un pezzo della propria identità e di visualizzarlo e raccontarlo agli altri".

Sempre a Milano il 27 e 28 ottobre presso la Torneria Tortona si conclude anche il Fujifilm X-Vision Tour l'evento dedicato alla fotografia e al video, con seminari e workshop tenuti da professionisti del settore.