Cultura

A Cannes tanti protagonisti italiani e tornano Cruise e Hanks

Roma, 16 mag. (askanews) - Torna in grande stile quest'anno il festival di Cannes, dal 17 al 28 maggio. Dopo la pandemia rivedremo star, red carpet e grande cinema. E torneranno i grandi protagonisti di Hollywood, da Tom Cruise, che il 18 maggio animerà la Croisette con il suo "Top Gun: Maverick", a Tom Hanks, in arrivo il 26 per il film-evento di Baz Luhrmann "Elvis", con Austin Butler nei panni di Presley. Un altro mito del cinema americano, Anthony Hopkins, verrà a Cannes con Anne Hathaway per "Armageddon Time" mentre a Forest Whitaker verrà assegnata la Palma d'oro alla carriera.

Quest'anno al festival francese ci sarà anche molta Italia. In concorso vedremo "Nostalgia" di Mario Martone, con Pierfrancesco Favino, "Le otto montagne", con la coppia Luca Marinelli e Alessandro Borghi che torna a recitare insieme nel film tratto dal romanzo di Cognetti, e "Les Amandiers" di Valeria Bruni Tedeschi, coprodotto da Lucky Red e Rai cinema. "Esterno notte" di Marco Bellocchio sarà presentato al Festival di Cannes nella sezione Première, con Fabrizio Gifuni nel ruolo di Aldo Moro. Jasmine Trinca sarà a Cannes con un doppio ruolo: membro della giuria di questa 75. edizione e regista esordiente con il film "Marcel!", con Alba Rohrwacher, che sarà presentato in Selezione Ufficiale nella sezione Séances spéciales. Valeria Golino, invece, è la presidente di giuria di "Un Certain Regard".

Il presidente della giuria del concorso quest'anno è Vincent Lindon, e sempre un francese, il regista premio Oscar Michel Hazanavicius, aprirà il festival con "Coupez!", interpretato da Bérénice Béjo e Romain Duris. Léa Seydoux sarà la star del film di David Cronenberg "Crimes of the Future", e Marion Cotillard tornerà sul tappeto rosso per "Frère et Soeur" di Arnaud Desplechin.

Riproduzione riservata ©
loading...