Commenti

Chi è James Dyson, lo Steve Jobs degli aspirapolveri

In modo un po' riduttivo è stato definito lo Steve Jobs degli aspirapolveri. Inventore, ingegnere, imprenditore, ossessionato da aerei e flussi d'aria. È partito anche lui da un garage inventando il primo aspirapolvere senza sacchetto. Oggi la Dyson è una multinazionale che fattura 4 miliardi di euro l'anno. Ha 12.500 dipendenti e una altissima percentuale di investimenti in ricerca e sviluppo. Poi sono arrivati gli asciugamani superveloci, i ventilatori e i purificatori. E l'asciugacapelli più veloce di una “Formula Uno”. La pistola per modellare i capelli è costata 31,4 miliardi in sviluppo e 6 anni di ricerche.
PER SAPERNE DI PIÙ
James Dyson, lo Steve Jobs degli aspirapolvere che vuole ingegneri naif
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione