00:00
00:00

1944, la distruzione di Varsavia

04. Il Ghetto

di Paolo Colombo

Varsavia ospita all'inizio della guerra la più grande comunità ebraica del mondo europeo. I progetti nazisti al proposito sono anche troppo evidenti e, in un crescendo di repressione, già nel 1940 inizia la costruzione del ghetto. Gli ebrei che vi sono rinchiusi dovranno via via ridursi di numero. E quando non bastano la fame, il freddo e le malattie, inizia l'orrore della deportazione verso i Lager. Perché, come insegnano gli studi sul razzismo, i nazisti temono gli ebrei come nient'altro. Ma in questo caso, gli ebrei superano invece la paura e reagiscono: l'insurrezione verrà repressa con enorme fatica e determinata brutalità. A vittoria finalmente ottenuta, i soldati tedeschi raderanno letteralmente al suolo l'area del Ghetto. E sarà solo l'inizio.

Riproduzione riservata ©
loading...