00:00
00:00

La vittoria del secolo

Il re delle pellicce

di Marco Alfieri

Mi ha sempre incuriosito il cartellone pubblicitario “Annabella” a bordo campo nelle partite del mondiale spagnolo. In mezzo ai brand delle multinazionali dell'epoca faceva capolino una rampante pellicceria pavese, capace di sfruttare i nuovi canali del marketing e della pubblicità tv. La storia di Annabella e lo status symbol delle pellicce raccontano perfettamente l’uscita dell’Italia dagli anni 70 del terrorismo e l'ingresso nei colorati anni '80, il boom della Borsa, del made in Italy e delle tv commerciali.

Riproduzione riservata ©
loading...