00:00
00:00

Start

Il Pnnr scommette sul rilancio di Cinecittà per farla diventare la Hollywood d'Europa

di Redazione web

Il piano nazionale di ripresa e resilienza scommette su Cinecittà e vuole farla diventare la Hollywood d'Europa. La fabbrica dei sogni, scelta come palcoscenico dal premier Mario Draghi per il suggello dell'Europa al Recovery plan, è anche uno dei capitoli del Pnnr che destina alla cittadella del cinema fondi per 300 milioni di euro. E c'è anche denaro per le giovani generazioni: 40 milioni andranno infatti al Centro sperimentale di cinematografia, che scommette sulla formazione di giovani talenti. La seconda notizia di Start è dedicata al rafforzamento dei fondi per il reddito di cittadinanza in chiave assistenziale. Anche se il leader della Lega Matteo Salvini frena, è allo studio il finanziamento di due miliardi al reddito di cittadinanza. La spinta al nuovo finanziamento è stata accentuata dalla drammaticità degli ultimi numeri dell'Istat che attestano che 5,6 milioni di persone in Italia si trovano in povertà assoluta. Ultima notizia di Start è dedicata all' addio agli esami di Stato: ci saranno lauree già abilitanti. Il testo prevede l’immediata abilitazione – senza dover sostenere l'esame di Stato - per chi si laurea in Odontoiatria, Farmacia, Veterinaria e Psicologia

Riproduzione riservata ©
loading...