00:00
00:00

Italia

Banche, D'Alleva a Radio 24: 2.200 domande inoltrate al Fondo indennizzo risparmiatori

Le domande al fondo indennizzo risparmiatori (Fir), lo strumento creato dal governo e dotato di 1,575 miliardi nel triennio 2019-2021 per risarcire i risparmiatori coinvolti nei crac bancari del 2015-2017, potranno essere presentate entro 180 giorni dal 22 agosto scorso.
Durante il programma Due di Denari condotta da Debora Rosciani e Mauro Meazza su Radio 24 è intervenuto Massimiliano D'Alleva, titolare del servizio FIR per Consap (società del Ministero dell'Economia incaricata di gestire varie tipologie di fondi di risarcimento) fa un bilancio delle domande pervenute alla Consap: “2.200 domande già inoltrate, circa 6000 in fase di compilazione, evidentemente perché manca qualche documentazione ancora da allegare, e oltre 13mila utenti registrati. Gli utenti in fase di registrazione sono in costante aumento di circa 1000 - 1500 al giorno. Il sistema che è partito dal 22 agosto non ha mai subito blocchi sostanziali. Il primo giorno c'erano circa 1000 utenti registrati” – continua a Radio 24 - “Abbiamo ogni giorno oltre 1300 registrazioni in più rispetto al giorno precedente. Questo ci fa presumere che i risparmiatori si stiano giustamente attivando. Alcuni non si sono registrati perché attendono di avere in mano tutta la documentazione per poterla inviare già completa e non incorrere in rischi di integrazione istruttorie. Mi aspetto, statisticamente, che come sempre nel periodo finale ci sia sempre l'afflusso più consistente di registrazioni e quindi di domande”

Riproduzione riservata ©
loading...