00:00
00:00

Finanza

Le Borse oggi, 4 marzo 2021

di Ai Anchor (podcast automatico)

La Borsa di Milano ha concluso la giornata di contrattazioni stabile. L'indice FTSE Mib ha registrato una variazione di +0,2% a 23.093,1 punti. L'indice FTSE All Share è in lieve aumento dello 0,14% a 25.088,41 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in territorio negativo con una perdita dello 0,84%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in territorio negativo con una perdita dell' 1,05%. Il segmento Star ha perso terreno con un -1,18%.
Tra le altre principali borse europee: Londra -0,37%, Parigi +0,01%, Madrid +0,26%, il Dax 30, l'indice di riferimento della borsa di Francoforte, è piatto, con un calo frazionale dello 0,17% a 14.056,34 punti.
A Wall Street, il Dow Jones è in leggera crescita a 31.357,13 punti, +0,28%. Il Nasdaq è in leggera crescita a 12.718,51 punti, +0,28%. Poco mosso lo Standard and Poor's 500 a 3.826,96 punti, +0,19%.
Sulle piazze asiatiche, chiusura in forte calo per il Giappone. L'indice Nikkei della borsa di Tokyo ha fatto registrare una forte perdita: -2,13% a 28.930,11 punti. In territorio negativo con una perdita dell' 1,04% il Topix a 1.884,74 punti. In Cina, la borsa di Shanghai ha chiuso in sostanziale ribasso con una perdita del 2,05%.
Lo spread tra BTP Italia-BUND 10 anni si è attestato stabile a 101,4 punti base, in rialzo il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 0,74%.
Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha mantenuto le posizioni sull'Euro: la moneta unica passa di mano a 1,21 Dollari. Ha guadagnato posizioni la sterlina: la moneta britannica è a 1,4 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,86. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 129,63 da 129,09. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 107,56 da 107,01 della chiusura precedente.
Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 ore.

Riproduzione riservata ©
loading...