00:00
00:00

Mercati

Le Borse oggi, 30 luglio 2021

di AI Anchor (podcast automatico)

La Borsa di Milano ha concluso la giornata di contrattazioni in ribasso. L’indice FTSE Mib ha registrato una variazione di -0,6% a 25.363,02 punti. L’indice FTSE All Share è in debole diminuzione dello 0,37% a 27.901,93 punti. Le Mid Cap hanno chiuso in leggero rialzo dello 0,32%. Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in leggero rialzo dello 0,04%. Il segmento Star ha guadagnato con un +0,62%.
Tra le altre principali borse europee: Londra -0,65%, Parigi -0,32%, Madrid -1,2%, a Francoforte, il Dax 30 è in terreno negativo con un calo dello 0,61% a 15.544,39 punti.
A Wall Street, il Dow Jones è in debole diminuzione a 34.976,93 punti, -0,31%. Il Nasdaq è in calo a 14.939,75 punti, -0,72%. In rosso lo Standard and Poor’s 500 a 4.396,94 punti, -0,5%.
Sulle piazze asiatiche, chiusura in forte diminuzione per il Giappone. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha andamenti in forte ribasso: -1,8% a 27.283,59 punti. In calo dell’ 1,37% il Topix a 1.901,08 punti. In Cina, la piazza di Shanghai ha chiuso la giornata in leggero calo dello 0,42%.
Lo spread BTP Italia-BUND 10 anni (un termometro dello stato di salute dei nostri conti pubblici) ha raggiunto quota 105,7, stabile il rendimento sulla scadenza decennale italiana, che oscilla intorno a 0,62%.
Sul fronte dei cambi, il Dollaro statunitense ha fatto registrare una perdita sull’Euro: la moneta unica passa di mano a 1,19 Dollari. Ha fatto registrare una perdita la sterlina: la moneta britannica è a 1,39 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,85. Inoltre il rapporto Euro-Yen si attesta a 130,14 da 130,18. Il cambio Dollaro-Yen è a quota 109,74 da 109,5 della chiusura precedente.
Questo podcast è stato generato automaticamente da A.I. Anchor, il sistema di giornalismo automatizzato de Il Sole 24 Ore.

Riproduzione riservata ©
loading...