Abaco Islands, Bahamas. (Michelle Cove/Trans Island Airways/via REUTERS)

Mondo

L'uragano Dorian lascia una scia di distruzione

Ha perso intensità avvicinandosi alla terra ferma degli Stati Uniti, ma incute ancora timore. Dietro di sé, intanto, lascia una scia di distruzione, con almeno cinque vittime, e di danni il cui valore potrebbe essere nell'ordine di decine di miliardi di dollari. L'uragano Dorian, dopo aver devastato le Bahamas settentrionali, è a circa 180 km a est di Cape Canaveral, Florida, e per ora il suo percorso resta al largo della costa, con venti sino a 175 km/h e una velocità di 9 km/h. L'allerta riguarda anche la Georgia, la Carolina del sud e del nord. Le tv intanto mostrano le prime, impietose immagini delle distruzioni nelle isole caraibiche, con macerie per chilometri e chilometri.
Riproduzione riservata ©

Ultime dalla sezione