Il Presidente dell'Azerbaigian Ilham Aliyev che rilascia una dichiarazione sull'attuale conflitto con l'Armenia. Secondo i media, l'Armenia ha imposto la legge marziale dopo che sono scoppiati scontri nel conflitto territoriale tra Armenia e Azerbaigian nella Repubblica del Nagorno-Karabakh, con entrambe le parti che hanno denunciato la morte di civili dopo bombardamenti, artiglieria e attacchi aerei lungo il fronte. (EPA/AZERBAIJAN DEFENSE MINISTRY)

Mondo

Armenia e Azerbaigian combattono per il Nagorno Karabakh. Legge marziale a Erevan

Altissima tensione nel Caucaso fra Armenia e Azerbaigian: si combatte nella regione autonoma del Nagorno Karabakh, dove l'esercito azero ha prima bombardato le postazioni delle forze indipendentiste armene, che avevano attaccato durante la notte, e poi ha lanciato una controffensiva
Riproduzione riservata ©
loading...