(AP Photo/Abdullah Sahil)

Mondo

Afghanistan, oltre 100 morti per attentato kamikaze in una moschea

Sarebbero oltre un centinaio le persone uccise nella moschea sciita di Sayed Abad a Kunduz, nell’Afghanistan settentrionale, in seguito all’esplosione di un ordigno mentre era in corso la preghiera del venerdì. Lo riporta l’agenzia di stampa Aamaj citando testimoni, secondo i quali altre cento persone sarebbero rimaste ferite. Il portavoce dei Talebani ha confermato su Twitter che ’’molti nostri compatrioti sciiti sono stati martirizzati e feriti nell’esplosione’’, senza precisare il numero delle vittime
Riproduzione riservata ©
loading...