REUTERS/Gonzalo Fuentes

Le sfilate di Parigi

Lanvin, abiti come viaggi nel tempo

Bruno Salielli firma la collezione AI 20-21 di Lanvin, intitolata “conversation piece: un dialogo immaginario con Jeanne Lanvin, imprenditrice che anticipò i tempi, interessata alla personalità delle donne, e Sialelli stesso, preso a rivelare «aspetti poco noti di questa maison».
Riproduzione riservata ©