Los Angeles

Gucci sfila a Hollywood fra gli echi di Marilyn e i Maneskin

Per presentare la sua collezione Gucci Love Parade, il direttore creativo di Gucci Alessandro Michele ha scelto Hollywood Boulevard, strada di Los Angeles simbolo del cinema mondiale. Sulle insegne dei palazzi della via è apparso il monogram Gucci e alcune frasi tratte dai diari di Marilyn Monroe, come «il mio corpo è il mio corpo. Ogni parte di esso». Alla sfilata hanno partecipato come ospiti anche i Maneskin, già protagonisti della campagna “Aria” di Gucci, Gwyneth Paltrow (che ha indossato una riedizione del completo di velluto rosso Gucci con cui partecipò nel 1996 ali Mtv Music Awards), Billie Eilish, Dakota Johnson, Olivia Wilde e Lizzo.
Riproduzione riservata ©
loading...